Informazione

Il DOSSIER VOLONTARIATO è destinato che ai volontari sia ai responsabili delle organizzazioni. È importante che i responsabili delle risorse umane nelle aziende private e pubbliche siano a conoscenza del DOSSIER e sappiano riconoscere il plusvalore delle competenze acquisite nell’ambito delle attività di volontariato.

A ciascuno il proprio ruolo e i propri compiti: 

... per il volontario

Quale volontario lei è la prima persona ad avere interesse che il suo lavoro sia riconosciuto. Intraprenda quindi i passi necessari affinché le sue capacità e competenze siano apprezzate e tenute nella giusta considerazione. Le consigliamo di seguire le tappe seguenti.

avanti

... la persona responsabile in seno all’istituzione

È importante che l’ente disponga di un interlocutore responsabile per i volontari. Egli ha il compito di sostenerli nel loro lavoro, di aiutarli a sviluppare e attestare le loro competenze. Cercherà inoltre di valorizzare il volontariato all’interno dell’istituzione.

avanti

... il datore di lavoro e i centri di formazione

ll DOSSIER VOLONTARIATO è destinato anche ai datori di lavoro, i quali sono consapevoli che il lavoro volontario non solo richiede le stesse competenze del lavoro remunerato, ma spesso consente di apprenderne di nuove. Dato che tocca i più svariati campi, sia sul piano privato che su quello professionale e sociale, il lavoro volontario e le competenze che permette di sviluppare sono particolarmente preziose anche per il datore di lavoro.

avanti